La ribellione va a piedi

road darinka

Darinka Montico è un’adorabile matta che sta girando l’Italia a piedi dal 21 marzo e arriverà presumibilmente in autunno inoltrato a Baveno, provincia di Verbania, il suo paese natale dove abitano i suoi genitori. Darinka infatti è piemontese, ma con metà sangue croato da parte di madre, ha trentatre anni e ha vissuto praticamente in mezzo mondo, da Londra a New York all’Australia fino al Laos dove aveva perfino aperto un locale che faceva musica live. Questa però – il walkaboutitalia – è la sua prima vera esperienza di walking woman e la sta facendo in Italia perché, come ha detto un giorno, “mi sono resa conto che dopo tutti questi giri l’Italia non la conoscevo per nulla, e allora la cosa più facile da fare per conoscerla era girarmela a piedi”.

Per la verità non è per nulla facile questa avventura, per vari motivi. Ad esempio: in questo momento in cui sto scrivendo l’articolo, cioè alle 12 di martedì 29 luglio 2014, Darinka ha già percorso a piedi 1.512 chilometri zaino in spalla in quattro mesi, anche meno considerando che ha appena fatto una pausa di una decina di giorni per partecipare al laboratorio calabrese Favellalab, da cui è nato il video visibile in fondo all’articolo.

CONTINUA QUI

Annunci